Colori, in regalo per voi!

 

lake-140228_1920x

Cari Amici, oggi ho per voi una promozione davvero interessante. Colori , il mio primo libro di narrativa , una mini raccolta di racconti brevi di carattere introspettivo e surreale, è in Regalo per Voi! Basta acquistare ad un prezzo promozionale il mio album, Luci e Ombre – Inedite , per ottenere il libro in download immediato. L’ Album e il Libro seguono due linee di ispirazione molto simili. Luci e Ombre, in stile rock – blues con brani interamente firmati da me, mostra in musica gli aspetti belli e brutti della vita. Colori ne offre le suggestioni più profonde, quelle che partono dall’ Anima e vanno oltre la realtà. Entrambi si completano a vicenda, per un’esperienza globale all’avanguardia che possa unire musica e scrittura. Un esperimento nuovo di cui potete usufruire per ora SOLO sul mio sito ufficiale. Colori infatti non è in vendita sulle librerie, almeno non ancora. Affrettatevi dunque, perchè l’ offerta lancio scade ai primi di novembre 2016! Buon Divertimento!

Sorgente: Colori, in regalo per voi!

Hot Sex: una canzone vincente

Hot Sex Patrizia Barrera

Hot Sex fa parte del mio album Luci e Ombre, che un po’ ha sancito la mia raggiunta maturità artistica.  Si tratta di un album davvero bello, in puro stile Rock-Blues ma con accenni di jazz e country.  La composizione di quest’album è stata travagliata: attraversavo un periodo denso di difficoltà e ho avuto seri problemi nel mettere tutto su carta. Tuttavia il risultato finale è stato sicuramente convincente; alla fine mi sono trovata per le mani un album che ha girato tanto e che mi ha regalato più di una soddisfazione.

Il filo conduttore dell’album era appunto esprimere quanto possibile il mio travaglio esistenziale attraverso le luci e le ombre della vita stessa. Si passa quindi da brani  lirici e suggestivi a canzoni dallo stile gotico che rappresentano lo scivolamento nel tunnel dell’esistenza. Ognuno dei brani porta tuttavia  dentro di se’ il seme dell’altra faccia, luce od ombre, a seconda che si tratti di una canzone ” scura ” oppure ” ariosa “.

Black Train patriziabarrera.com

Il primo brano, Black Train, disegna un’eroina dark di altri tempi, una donna che vuole vivere liberamente al di là degli schemi e senza alcuna imposizione ma comprende che ciò non sarà possibile a causa delle regole sociali a cui è costretta a soccombere. Il suo gesto finale non è puramente di disperazione ma esprime un folle desiderio di libertà che fa apparire la morte come una salvezza. Questa canzone esprime molto di me.

Sono persa di te  patriziabarrera.com

Sono persa di te è in realtà un grido all’amore perduto, un leitmotive che ritorna sempre nella vita di tutti noi e che prima o poi chiunque ha vissuto almeno una volta. Dire che si comprende il valore di un amore quando lo si perde potrebbe sembrare retorico, eppure si tratta di un’amara verità. Il brano è fortemente sentito e la partitura musicale in stile jazz- blues lo rende ancor più struggente.

Mal d'Amore  patriziabarrera.com

Mal d’Amore è raffinato, cerebrale, anche se ama giocare con un testo elementare. Il brano fu scritto perchè doveva diventare la colonna sonora finale di un film che poi non è stato più realizzato. In esso le sfumature jazz sono evidenti.

That's allright   patriziabarrera.com

That’s allright esprime il disagio dell’alienazione sociale che tutti stiamo oggi vivendo. Il piacere dello stare insieme non esiste più e la società sembra scivolare in un arido baratro in cui gli stessi valori risultano alterati.  E’ un blues che si colora di pop e in cui la presenza del coro ne accentua le volute dissonanze .

Ho parlato con Dio   patriziabarrera.com

Ho parlato con Dio  mi ha tirato addosso svariate polemiche. C’è anche qualcuno che mi ha scritto appellandomi ” atea “…senza sapere quanto sia lontano dalla realtà. Il brano non è affatto un’accusa a Dio ma è anzi un dialogo col Creatore che parte da un momento di disperazione. C’è il richiamo alla Fede e all’Amore , concetti a cui si fa orecchie da mercante quando si sta attraversando un periodo buio. E’ una canzone da ascoltare tutta, in un puro stile blues-soul nato durante una jam session.

Ehi, banchiere   patriziabarrera.com

Ehi, banchiere!  è un’accusa nei confronti delle banche, che oggi controllano e gestiscono tutto, ma anche la considerazione che anche i banchieri sono esseri umani e che anche loro, prima o poi, muoiono. E’ un richiamo su alcuni aspetti fondamentali della vita che spesso sfuggono a chi è abituato al Potere. Uno swamp blues che a me piace molto.

Siamo Italiani   patriziabarrera.com

Siamo Italiani è il brano che è piaciuto di più. Forse perchè, in quattro righe, mette in luce gli aspetti basilari della nostra “Italianità”. Sicuramente la musica originale di

Kevin Mc Leod aggiunge quella carica in più. Uno stile blues- country decisamente accattivante.

Lui si chiama Mario    patriziabarrera.com

Con la canzone Lui si chiama Mario mi sono molto divertita a gettare un po’ di sassolini dalle scarpe. Chi ha una band, chi lavora come musicista e fa le serate non può non riconoscersi nella tragicomica vicenda di Mario, un ragazzo come tanti che sogna di diventare una star. In agguato sfruttatori e volponi che, creando improvvisati personaggi destinati a durare una stagione, in realtà reggono le fila del mercato mondiale della musica. Tutto in chiave umoristica e accompagnato da un simpatico rock’n roll, poichè il brano rifà un po’ il verso al famosissimo ” Johnny B. Goode ” di Chuck Berry.

Mi sono fatta l'Amante   Patrizia Barrera

Godibilissimo  Mi sono fatta l’amante che, senza tanti giri di parole, tratta di un allegro e continuativo ” stato di adulterio “.  La protagonista non si crea molti problemi ma la chiave della canzone non sta nel suo tradimento bensì nella gelosia ossessiva del fidanzato che, con il suo atteggiamento, in definitiva stimola l’ebbrezza del ” peccato “. Un country-rock molto allegro e leggero.

Senti come batte   patriziabarrera.com

Non nego che Senti come batte è una delle mie preferite. Un brano autobiografico dove la presenza della mia amatissima chitarra funky concede un tuffo negli anni ’70.  Dolce e amaro rispecchia molto della mia anima.

rumore   patriziabarrera.com

Rumore è nata per caso, in seguito ad una sperimentazione digitale. Stavo giocando un po’ con gli strumenti quando mi sono accorta di alcune aggressive dissonanze e

” rumorosità ” che apparivano nella registrazione. Ho quindi tagliato la parte che mi interessava, l’ho rimaneggiata e ne è venuto fuori un brano rock- blues che ha poi ispirato anche il testo. Avrei potuto ammorbidire gli spigoli di questa canzone , che entra decisamente in testa, ma il senso dell’intero brano sta proprio lì, nel disagio mentale che stimola. Di effetto!

Inferno e Paradiso   patriziabarrera.com

Altrettanto aggressiva Inferno e Paradiso che è un po’ un mio sfogo personale nei confronti degli ipocriti bacchettoni che girano a piede libero. Costoro affermano che il sesso è marcio ma poi, contro i veri mali che affliggono la società e che in sostanza sono la diretta conseguenza del nostro comportamento, non dicono e non fanno nulla. Anche questo brano mi ha attirato varie polemiche e c’è stato anche un negozio digitale , che non nomino, che voleva etichettarlo come ” brano esplicito “.  E’ un rock – blues che non potete non ascoltare.

Vita   patriziabarrera.com

Vita è la conclusione naturale di un album così articolato. Le considerazioni finali sul tempo che scorre, sulla incompletezza della nostra esistenza e sul valore, mai concesso interamente, ai nostri atti. Lo stile è un mix di pop, blues e moderno che si incastrano tra loro ,e in cui la presenza della tastiera è predominante.

E veniamo adesso a Hot Sex, il brano di cui voglio parlarvi oggi. Una suggestione anni ’60 che si accompagna ad un testo di rottura espresso da una voce sensuale e morbida…ma che al contempo mette in evidenza concetti anticonvenzionali e anche impopolari.

Il sesso senza amore: una realtà difficile da digerire ma che tuttavia esiste e che andrebbe vissuta senza perifrasi e senza tabù. La protagonista del brano ha desiderio di lasciarsi andare in un rapporto privo di remore, dove ogni cosa ha il suo vero nome.  E magari concedersi la trasgressione come un’occasione di crescita, poichè quando la sperimentazione sessuale è consensuale e non violenta  è sempre motivo di arricchimento interiore.  La canzone , godibilissima, rispecchia uno dei miei credi più profondi. Senza scomodare Freud pongo l’accento sulla necessità naturale di non nascondere uno dei nostri bisogni fondamentali dietro alla storiella dell’amore. La libertà sessuale non è un fatto fisico ma l’espressione di una libertà interiore ben più profonda che ci darà, un giorno, la garanzia che la scelta di un eventuale partner per la vita non sia condizionata da schemi o repressioni ma l’espressione reale dei nostri sentimenti.

Un concetto socialmente non bene accetto che non ho timore di esprimere in una canzone, da cui ho anche tratto un video.

Ecco il testo :

Spegni quella luce,
dimmi che ti piace,
smorza la tua voce,
non mi far morire d’amore..
Fammi un po’ vedere chi sei.
Forse sei il mio tipo
ma se non muovi un dito
non potro’ sapere
se potro’ godere con te.
Inizia l’inventario,
se e’ straordinario
lo tiro dal cassetto
ti buttero’ sul letto,
voliamo,
andando sempre piu’ su.
Lecca la mia pelle
raggiungero’ le stelle,
sei sotto il mio dominio
e ti usero’ ancora di piu’.

Hot sex,hot sex,
il sesso non e’ amore
non fare quest’errore.
Solo chi e’ mediocre
ha bisogno di mentire
se non vuoi soffrire
non devi mai farlo con me.

Hot sex,hot sex,
solo due parole
significa ” godere ”
riempi il mio bicchiere

berro’ il tuo liquore
mi perdo nel tuo umore..
Ti attacco questa follia,
invita tu qualcuno, fallo salire qui, a casa mia…

patriziabarrera.com

L’imperativo e’ FARE,
non aver voglia di tornare
andare via
senza avere fretta ma cercare
qui
ogni sicurezza
senza avere in tasca
la chiavetta del mistero
puoi venire siiiii!

Hot sex,hot sex,
il sesso non e’ amore
non fare quest’errore.
Solo chi e’ mediocre
ha bisogno di mentire
se non vuoi soffrire
non devi mai farlo con me….

Code: 1303264833827
Date Mar 26, 2013 6:00 PM UTC
License: All rights reserved

Qui trovi tutte  le Lyrics delle mie canzoni Inedite

Ed ecco il video

Ti piace questa canzone? Allora acquistala sul mio negozio personale, dove troverai tanti bellissimi album ad un prezzo lancio!  Sostieni il mio lavoro : basta un euro.

Preferisci acquistare sui negozi digitali più famosi? Puoi farlo con link diretto QUI

E ricorda: su patriziabarrera.com troverai tanti contenuti per allietare le tue serate noiose. E moltissimi sono GRATIS!

La mia musica

Libri Gratis

Radio Gratis

Films Gratis

Canzoni in REGALO

Indian Shop

                                  Fatti un giro su patriziabarrera.com.  E’ GRATIS!

Patrizia Barrera

HOT SEX- Inedita – FULL SONG – YouTube

HOT SEX- Inedita – FULL SONG – YouTube.

Una sensuale canzone accompagnata da un video gradevolissimo.
Il brano fa parte dell’album LUCI e OMBRE che trovi in vendita su patriziabarrera.com
e sui maggiori negozi digitali.

Sostieni la mia auto-produzione. BASTA UN DOLLARO!

patriziabarrera.com: amore e musica!

patriziabarrera.com

Cari amici,
attraverso il mio sito cerco di arrivare a Voi con tanti contenuti interessanti e in continua evoluzione. Il mio obiettivo non è solo quello di farmi conoscere ma soprattutto di coinvolgervi con amore e passione, portandovi per mano nel mondo fantastico della musica Blues e Old America Style.

Ecco nello specifico cosa trovate sul sito:

A) Chiaramente la mia musica! Sul sito sono presenti ben 7 album che potete ascoltare per intero e assolutamente GRATIS. Essi comprendono anche quelli che non trovate normalmente in commercio e sono disponibili per l’eventuale acquisto ad un prezzo nettamente INFERIORE rispetto a quello imposto dai digital stores…
Continua a leggere

Baby, can I hold you? Non saper dire ” TI AMO “.

non saper dire ti amo

Brano dalla toccante semplicità “Baby Can I Hold you ” è forse uno dei brani più famosi della cantautrice Afro-Americana Tracy Chapman. Malgrado non abbia mai raggiunto le vette delle hit tuttavia è la canzone che meglio esprime la difficile e profonda interiorità di un’artista non molto amata dal pubblico, a causa delle asperità del suo carattere, ma apprezzatissima dalla critica che riconosce nella sua musica uno spessore non indifferente.
Continua a leggere

Patrizia Barrera on SoundCloud.

DA OGGI puoi ascoltare un assaggio della mia musica anche su SoundCloud!
Se proprio non ti fidi del mio sito, sul quale potrai ascoltare GRATUITAMENTE e senza vincoli o abbonamenti TUTTA la mia produzione, avvicinati con fiducia a questo modo alternativo di farmi conoscere!

Ascolta, Condividi e se puoi COMPRA una delle mie canzoni. Puoi farlo anche da SoundCloud! E spenderai MOLTO MENO che sui grandi negozi digitali.
Dai una mano alla mia autoproduzione e approfitta di questa offerta LIMITATA NEL TEMPO!

BLACK TRAIN_: la mia anima in questa canzone

Moving-animated-clip-art-picture-of-train-tracks

Proprio cosi’: un brano che mi rappresenta e che scaturisce da ferite tangibili che da sempre mi porto nel cuore. Una donna che combatte per la propria indipendenza,che insegue un’idea di liberta’ senza avere armi a sua disposizione e che infine fa una scelta opinabile ma molto molto vera.
Ho scritto Black Train con uno sguardo all’indietro nel tempo. La sua vera ambientazione e’ la fine dell’800 in America e la protagonista e’ una donna in fuga dalle convenzioni, dalle regole sociali e dal sistema.
Continua a leggere