Senti come batte! dall’album LUCI e OMBRE . Lyrics.

photo_2476_180_180_80

Un Blues miscelato al Funk. Un intro alla Doobie Brothers,uno strilletto alla James Brown e poi…la canzone va avanti da sola! Una spruzzata di Dance la rende accattivante.

Devi credermi..
Non volevo dirtelo cosi’.
Ma ora prendi quella sedia.

E NON GUARDARMI!
Perche’ quello che ho da dire fa male!

Quando la vita e’ dolore
e’ il fallimento del cuore.
Devi andare via,
fuori da casa mia,
non ti voglio piu’!
La solitudine sai che mi piace.

Fallo solamente
senza dire niente,chiudi quella porta
una sola volta
e poi non far rumore,
voglio poterti odiare
senza pensarci su.
Con questo nodo che sale…
Senti come batte (3 vv) dolore….

Instrumental

Ci ho pensato tanto
sciogliendomi nel pianto.
Forse c’e’ un rimpianto:
questo sentimento,
quello che ho qui dentro,
l’ho gettato al vento
forse per paura.
Ma questo silenzio riesce a parlare.

Anni di piombo mi porto nel cuore,
la tenerezza che fa il buon calore
ora e’ timore…
Non mi riconosco piu’!
Guardo allo specchio il dolore:
non credere a ” piu’ niente ”
devasta la tua mente!
Quella sono IO,
quella SENZA DIO,
perdere ogni cosa
anche la speranza e’ un’appassita rosa!
Una giornata di sole
non so piu’ dov’e’..
E questo nodo che sale…
Senti come batte ( 3 vv) Fa male!

Instrumental

E questo nodo che sale..
Senti come batte ( 3 vv)
E’ AMORE! ( 4 vv)
Amore per te!

E non mi fa piu’ paura.

Patrizia Barrera copyright 2013. © All rights Reserved
Code: 1306025206755
Date Jun 2, 2013 6:02 PM UTC

Note sulla canzone.

Mi ha divertito e anche emozionato scrivere e interpretare questo brano che risente della mia lunga permanenza come cantante in un gruppo disco ’70/80! Strizzo l’occhio al Funk e lo amplifico nella prima parte del brano con una sorta di botta e risposta della chitarra Funky insieme alla mia voce. Un effetto che ho poi ripetuto in chiusura,dove il funk e’ ancora piu’evidente.
L’interpretazione e’ LIVE e noterete che anche i musicisti sono veri.Il testo rispecchia una mia situazione personale,che credo sia abbastanza allargata: desiderare quasi con rabbia di non amare piu’,sentirsi inadeguati nel costruire un rapporto per la vita e poi…aprirsi con violenza all’amore! Molto sentita.

Puoi ascoltare l’intero brano QUI.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...